JAZZALTRO | Il 17 giugno i TRES MUNDOS live alla VILLA CALCATERRA di BUSTO ARSIZIO

jazz-altro-tres-mundos

Il 17 giugno i Tres Mundos dal vivo presso la villa Calcaterra di Busto Arsizio

Venerdì 17 giugno, alle ore 21.00, presso la Villa Calcaterra (Via Magenta, 70 – Busto Arsizio Sacconago – ingresso 8 euro, studenti e soci ARCI ingresso 5 euro), per il festival JAZZaltro si esibiranno dal vivo i Tres Mundos, composti da Fausto Beccalossi (fisarmonica), Roberto Taufic (chitarra) e Carlos “el tero” Buschini (basso acustico).

I tre musicisti saranno ciascuno portavoce della propria cultura musicale, interpretando e coagulando idee, folklore, sonorità e ritmi dei propri luoghi di origine: Italia, Brasile e Argentina. Fisarmonica, chitarra e basso acustico di grande personalità andranno ad interpretare le vibrazioni della cultura popolare con il piglio più sofisticato del jazz.

FASUTO BECCALOSSI è attualmente considerato uno dei massimi specialisti in campo nazionale e internazionale del suo strumento. Nel corso di un seminario di SienaJazz ’94, viene notato da Enrico Rava, che lo seleziona per un workshop con il gruppo dei migliori allievi del corso senese. Nel ‘97 inizia la carriera da professionista con alcuni gruppi italiani quali: Gramelot di Simone Guiducci, Bombardieri quartet, Nuevo Tango, Max De Aloe quartet. Negli ultimi anni ha collaborato e registrato con alcuni fra i migliori musicisti dell’area jazzistica italiana ed internazionale tra cui: Wheeler, Gibellini, Mirabassi, Pietropaoli, Fresu, Negri, M.P De Vito.  Collabora stabilmente dal 1999 col nonetto di Gianluigi Trovesi e dal 2002 con Lito Epumer.

ROBERTO TRAUFIC è nato nell’ Honduras nel 1966. Di origine araba da parte di madre, si trasferisce con la famiglia in Brasile all’età di sei anni e quattro anni più tardi inizia i suoi studi musicali. All’età di 15 anni partecipa a diversi festival di musica popolare brasiliana. A 18 anni inizia a lavorare come turnista in vari studi del suo stato, partecipando a diverse produzioni discografiche come chitarrista e arrangiatore. Nel 1985 nasce il gruppo Cantocalismo e viene registrato il primo disco. Il gruppo suona all’apertura dei concerti di Geraldo Azevedo, Boca Livre, Joyce e Luiz Melodia. Nel 1986/7 lavora con Dulce Quental e Wilson Simonal in tourneè nel suo Stato. Nel 1995 si trasferisce in Piemonte e negli anni a seguire collabora nel live o in studio con artisti di varie estrazioni musicali come Barbara Casini, Guinga, Gabriele Mirabassi, Maria Pia de Vito, Fabrizio Bosso, Rosario Bonacorso, Gianmaria Testa, Eduardo Taufic, Barbara Raimondi, Karl Potter, Marco Tamburini, Silvia Donati, Michele Rabbia, Giovanna Gattuso, Giancarlo Bianchetti, Salvatore Maiore, John Arnold, Bob Mover, Pietro Condorelli, Renato D’aiello, Flavio Boltro, Salvatore Maiore, Alfredo Paixão, Stefania Tallini, Pèo Alfonsi, Miroslav Vitous, Rino Vernizzi, Gianni Coscia, Patrizia Laquidara, Meg, Rosa Emilia ed altri. Come produttore e arrangiatore, dal 2000 ha realizzato diversi lavori discografici per artisti brasiliani residenti in Italia e per artisti europei come Chiara Raggi, Patricia Lowe, Ana Flora, Renato D’Aiello, Gilson Silveira, Simon Papa, Luiz Lima, Rubinho Jacob, Rogerio Tavares, Tiziana de Angelis, Giovanna Gattuso, Ligia França, Federico Foce, Anna Menchinelli ed altri. A ottobre 2009 è invitato al GuitarMasters – Reichenberg in Germania, condividendo il palco con grandi maestri delle sei corde come Larry Coryell, Ralph Towner e Fareed Haque.

CARLOS “EL TERO” BUSCHINI nasce a Despeñaderos nella provincia di Cordoba, Argentina. Bassista e compositore, inizia la sua carriera da ragazzino suonando bombo e chitarra con bande folcloristiche della sua regione. Comincia lo studio della chitarra classica a partire dall’età di 11 anni. La sua formazione musicale continua a La Comena, Cordoba, CPM di Milano e AIMRA a Lione ed è completata attraverso numerosi workshop con Franco D’Andrea, Attilio Zanchi, Alain Caron, M. Stanchev e Joe Santiago. Nel 1989 si stabilisce definitivamente in Italia e diventa rapidamente noto nella scena musicale europea suonando con i grandi rappresentanti del mondo del jazz italiano e francese, come: Julien Lourau, Bojan Zulfikarpasic, Magik Malik, Miguel Anga Diaz, Luis Agudo, Minino Garay, Javier Girotto, Antonello Salis, Tiziana Ghiglione, Phil Drummy, Olivier Ker Ourio, Laurent De Wild, Daniel Mille, Nicolas Stilo, Nicolas Folmer, Krassen Lutzkanov, Gustavo Ovalles, Daniele di Buenaventura, Daniel Garcia, Raul carnota, Barbara Casisni e molti altri. Suona anche con i musicisti giapponesi Aska Kaneko, Tomohiro Yahiro, Kana Hiamatsu con il quale ha in tour in Giappone e in Europa. Oggi suona in diverse formazioni: Madre Tierra (con Javier Girotto, Natalio Mangalavite, Martin Bruhn), Cordoba Reunion (con Javier Girotto, Gerardo Di Giusto e Minino Garay) Tango Negro Trio (con Juan Carlos Caceres e percussionista uruguaiano Marcelo Russillo), Gaia Cuatro (Gerardo di Giusto, Aska Kaneko e Tomohiro Yahiro) e Cuarteto Rosamonte (con Gabriel Perez, Leandro Guffanti, Martin Bruhn).

Questi i prossimi appuntamenti di JAZZaltro: Old Swing Big Band & Claudio Borroni (Solbiate Olona – 25 giugno), Black Beat Movement (Olgiate Olona – 1 luglio), Vanessa Tagliabue Yorke Quintet (Fagnano Olona – 23 luglio), Sharg UldusÜ 4tet (Gorla Minore – 29 luglio), Ettore Martin Octet (Legnano – 31 luglio) e Roberto Gatto Quartet (Olgiate Olona – 30 settembre).

www.abeatrecords.com
www.area101.eu
www.facebook.com/pages/JAZZaltro/117442538326396?fref=ts

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...