Premio Carlo Bixio: prorogati i termini per la consegna delle sceneggiature fino al 23 settembre

LOGO_PREMIO_CARLO_BIXIO_png_w478_h-min_0

Per consentire una più ampia partecipazione il Premio Carlo Bixio ha deciso di prorogare alle ore 18.00 del 23 settembre 2016  il termine per la consegna delle sceneggiature.

Gli autori di una sceneggiatura originale adatta allo sfruttamento multimediale (cinema, tv, web) senza limiti di genere, di età compresa tra i 18 e i 40 anni, avranno quindi ancora tempo per presentare i propri lavori alla Segreteria del Premio Carlo Bixio, presso la Sede dell’APT-Associazione Produttori Televisivi (Via Giunio Bazzoni, 3 00195 Roma) secondo le modalità previste dal regolamento.

Il Premio, promosso da RAI, APT e RTI, è messo a disposizione per questa edizione dalla RAI che offrirà al vincitore quindicimila euro a fronte di un contratto di licenza di dodici mesi.

Inoltre, per la terza edizione consecutiva il Premio Carlo Bixio è sostenuto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori che partecipa con un proprio riconoscimento speciale di tremila euro. Il Premio SIAE Idea d’Autore verrà assegnato – come nelle passate edizioni – alla sceneggiatura che, tra quelle valutate dalla Giuria, si sarà distinta maggiormente per l’originalità della concezione iniziale.

E’ duplice quindi la possibilità di essere premiati per i giovani che partecipano al concorso seguendo le indicazioni del bando.

Il bando e il modulo di adesione possono essere scaricati dai siti:
www.apt.it,
www.fiction.mediaset.it,
www.rai.it.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...