ALONG CAME JAZZ: Enzo Pietropaoli (20 luglio)‏

pietropaoli_cdjlive-18

Mercoledì 20 luglio 2016 ALONG CAME JAZZ ospita ENZO PIETROPAOLI YATRA QUARTET

È l’anno 2011 e, alla soglia dei primi quaranta anni di vita musicale in giro per il pianeta jazz, e non solo, a fianco di prestigiosi musicisti, Enzo Pietropaoli decide di inaugurare una nuova stagione artistica, potremmo dire una seconda giovinezza, proponendosi nel ruolo di “band leader”.

Le  precedenti esperienze a capo di propri gruppi sono state fugaci, ma questa volta Pietropaoli si pone con l’atteggiamento di chi guarda lontano e intraprende un percorso ambizioso, non transitorio.
L’occasione è data da una richiesta di portare un gruppo in India per due concerti, e così Pietropaoli raduna tre eccezionali giovani, Fulvio Sigurtà, Julian Mazzariello e Alessandro Paternesi.

L’esperienza indiana suggella la coesione musicale e umana tra i componenti del gruppo, Yatra in urdu hindustani significa appunto “viaggio”.

Ed ecco il nuovo quartetto dove il filo conduttore è un clima riconducibile a un colore tendente al blu, che non è il blues, ma qualcosa di più, una sua dilatazione emotiva.
La linea artistica è data da una certa sobrietà formale attraverso la quale comunicare emozioni comprensibili ma mai superficiali, quella che poi è, da sempre, la vocazione di Pietropaoli come strumentista e come compositore.
Ritenendo che il jazz, forma d’arte tra le più importanti del 900, abbia già espresso praticamente tutto e il suo contrario, Pietropaoli rinuncia a perseguire l’originalità a tutti costi coltivando le piccole significative differenze, evitando l’autocompiacimento solistico, cercando di mettere in pratica la lezione dei grandi maestri: “ piazzare le note al posto giusto . . .”  dove spesso il non fare conta più del fare, dove le pause pesano più delle note.

La costante del repertorio del gruppo è un mix di composizioni originali e brani presi in prestito da mondi lontani da quello del jazz, un’usanza assai in voga recentemente ma praticata da Pietropaoli fin dai suoi lontanissimi esordi e dunque “da tempi non sospetti”.
A maggio del 2011 è uscito il primo lavoro discografico “Yatra” registrato per la VVJ in collaborazione con Jando Music, sono seguiti “Yatra vol. 2” nel 2013 e “Yatra vol. 3” nel 2015.
Il primo Yatra  ha conseguito il riconoscimento “Migliore Cd Italiano del 2011” nei Jazzit Awards
Lo Yatra Quartet, nel “Top Jazz” della rivista Musica Jazz viene votato come “Migliore Gruppo Italiano del 2013”

Fulvio Sigurtà  tromba
Julian Mazzariello  pianoforte
Enzo Pietropaoli  contrabbasso
Alessandro Paternesi  batteria

Parco delle Terme di Roma
Via Tiburtina Valeria, km 22,700 – Tivoli Terme (RM)
Ingresso: € 5

LE TERME DI ROMA • ACQUE ALBULE S.p.A. 
Via Tiburtina Valeria, km 22,700 – 00011 Tivoli Terme (RM)
Tel. Centralino (+39) 0774 408500
www.termediroma.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...